Workshop

LE STANZE DEI COLORI – 18 e 19 settembre 2021

Workshop d’acquerello dedicato a Vita Sackville-West, a Villa la Rotonda.

Poetessa, scrittrice e articolista dell’Observer per il quale curava una rubrica di giardinaggio, Vita divenne famosa grazie alla passione per piante e giardini.
Silvia Molinari ci guiderà in due giornate di seminario durante le quali si riprenderanno dal vero le essenze di fine estate tanto amate dalla scrittrice inglese.

❥ In una passeggiata immaginifica e con le indicazioni di Silvia si sceglieranno gli elementi vegetali, imparando a comporli nello spazio, a gestire il supporto di carta, a selezionare i giusti toni e infine a eseguire con garbo e leggerezza un buon acquerello.

La cornice sarà la palladiana Villa la Rotonda che metterà a disposizione il suo ricco giardino e angoli esclusivi abitualmente chiusi all’accesso del pubblico.

Si tratta del quarto appuntamento per l’apprezzato ciclo Scrittrici e Giardini, dopo Virginia Woolf , Jane Austen , Emily Dickinson .

❥ La parte letteraria dell’incontro verrà curata da Isabella Rizzato che illustrerà l’importanza del giardino nell’universo di Vita Sackville-West.

 

Quando:  18 e 19 settembre 2021

Dove: Villa La Rotonda – Vicenza

Orari: 10.00 – 13.00 | 14:00 – 18.00

Quota d’iscrizione: € 230,00 a partecipante (corso e pranzi inclusi).

 

❥ Info e iscrizioni: info@theartsjourney.com ; Isabella Rizzato – Tel. +39 3395709671.

Si consiglia una conoscenza base della tecnica dell’acquarello.

❥ Inoltre: nell’incontro ci accompagnerà Winsor & Newton, produttore dei colori ad acquerello per eccellenza, che per l’occasione fornirà ai partecipanti dei campioni di materiali da provare, e Borciani e Bonazzi, ditta di pennelli d’alta qualità, che regalerà ai partecipanti una selezione di prodotti.

11 Maggio 2021

LA VIOLETTA DI PARMA – 22 maggio 2021

Un seminario d’acquerello dedicato alla Violetta di Parma, Capitale della Cultura 2021. Rivolto agli amanti...
22 Settembre 2021

QUELLO CHE NON C’É, corso online di acquerello

Perché il nuovo corso online si chiama "Quello che non c’è"? Ti racconto perché ho...